Incontro UEFA – Inter a Nyon: – 9

Mancano 9 giorni all’incontro di Nyon.

Incontro UEFA – Inter a Nyon: – 9

Mancano 9 giorni all’incontro di Nyon.

Il 30 giugno a Nyon avrà luogo l’incontro tra la Camera Investigativa CSCB dell’UEFA ed i dirigenti del F.C. Internazionale. Il club nerazzurro dovrà presentare la documentazione probatoria dell’ultimo tassello della sistemazione del bilancio che si chiuderà il prossimo 30 giugno 2017. Pare che l’Inter sia estremamente tranquilla… Si era parlato di cessioni importanti: Perisic in primis, Brozovic e Murillo, Kondogbià e chi più ne ha più ne metta. Sabatini è silente e pare non si curi del problema, come sua abitudine “non parla”. L’operazione di cessione di Perisic pare tuttora in altomare, delle cessioni di Brozovic e Murillo si parla molto sottovoce di qualche pretendente per una cessione di entrambi in un colpo solo – Zenit – o di una doppia cessione, ma Sabatini non pare preoccupato. Il passaggio di Jovetic al Siviglia pare saltato definitivamente. Le voci di cessione che riguardano le cessioni di Medel -Boca – e Banega sono avvolte nel mistero. Kondogbià è un nome che poco appare nelle trattative di cessione vere o presunte tali? Eder pare destinato a rimanere come seconda linea…La domanda è la seguente: l’Inter ha già risolto il problema oppure si piegherà al volere dell’UEFA, che nel “Settlement agreement” parla di “mancata revoca delle sanzioni e limitazioni nei trasferimenti”???? Siamo propensi a credere che Zhang non intenda perdere la sfida con l’UEFA e pertanto assai curiosi di conoscerne l’esito. Stay tuned…time goes on!

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email