Inter-ChievoVerona le pagelle dei nerazzurri

L'Inter ha ancora veramente poco da dare, della gara di ieri noi salviamo la voglia di vincere ed il risultato, per il resto...

Le valutazioni dei nerazzurri dopo il 2-0 al ChievoVerona

L’Inter ha ancora veramente poco da dare, della gara di ieri noi salviamo la voglia di vincere ed il risultato, per il resto…

Inter-ChievoVerona le pagelle dei nerazzurri

La squadra pare abbiamo poco da dare in questo finale di stagione, giropalla più lento che mai, qualche errore negli scambi, soffre la densità del ChievoVerona  nella propria area di rigore, imprecisa nei tiri dalla media distanza e molto francamente anche in area di rigore, dove solo il caso mette le due palle gol sui piedi di Politano e Perisic. Vediamo a Napoli…

 

Handanovic 6 ancora un clean sheet per lui e sono 17. Mai impegnato.

Cedric 6 diligente per tutta la partita, n finale trova anche lo spazio per il tiro in area, centra il palo poi Perisic ribadsce in rete.

Skriniar 6 qualche sbavatura. Si fa saltare qualche volta di troppo, comunque regge il colpo ed evita guai…

Miranda 6,5 ancora una volta quando viene chiamato in causa dimostra la sua esperienza. Senso della posizione mostruoso, non sufficiente la prova in appoggio, poca precisione e poca attenzione…

Asamoah 6,5 sempre preciso in tutti I disimpegni difensivi. In buona condizione.

Borja 5,5 perde qualche pallone, uno sanguinoso al limite, spende il giallo che lo condiziona. Non riesce a dare grande ritmo, ha ancora veramente poco da dare in questa stagione.

Naingollan 6 qualche buona giocata. Troppo ad intermittenza ma nel complesso lotta.

Vecino 6 reduce da un infortunio e colpito subito alla testa stringe i denti finchè può. Generoso.

Politano 7 sblocca la partita con un sinistro che si insacca dopo aver accarezzato il palo. Va al tiro pericolosamente anche nella ripresa ma cade male e si infortuna alla caviglia.

Icardi 5,5 Oggi un paio di palle decenti le riceve ma come mostrano le statistiche la squadra ha giocato molto poco nella zona che lui predilige. Comunque un è pò arrugginito è poco reattivo.

Perisic 6,5 spreca la palla del raddoppio colpendo debolmente la respinta sul sinistro di Politano, poi viene fermato dal palo. Infine trova finalmente il gol della sicurezza.

Candreva 6,5 entra subito e bene in partita, mette due cross pregevoli ed entra anche nell’azione del raddoppio.

Gagliardini 6,5 anche lui ha un buon impatto. Provoca l’espulsione di Rigoni, la sua presenza in mezzo al campo si sente eccome.

Lautaro sv

Spalletti 6 prestazione di poco spessore della gara, ma I tre punti arrivano e l’obiettivo è vicino.

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!