Inter-Genoa 5-0, le pagelle dei nerazzurri

Le valutazioni dei ragazzi

Handanovic:6  Pomeriggio di riposo in attesa del Barcellona non sporca neanche i guantoni. Rilassato

D’Ambrosio:  6 Non occorre che spinga più di tanto, si limita a mantenere la posizione. Diligente

Dalbert: 6,5 Rispetto ai primi tempi il ragazzo sta crescendo sia dal punto di vista tattico che da quello della personalità. Speranza

Skriniar: 6,5 Juric risparmia Piatek e gli semplifica il compito, lui comunque non va mai in difficoltà con gli attaccanti del Genoa e guida la difesa con facilità disarmante. Solido

DeVrij: 6 Buon allenamento oggi in vista del Barcellona,dopo che Spalletti gli aveva risparmiato i fischi dell’Olimpico.  Vedremo se giocherà lui o Miranda al fianco di Skriniar. Fresco

Gagliardini:7,5 Bella notizia per Spalletti. Non potrà giocare in Champions, ma in campionato può essere utile eccome. Prima apre la partita con un sinistro chirurgico sotto misura, poi domina il centrocampo con la consueta fisicità, infine chiude la partita con un tap-in di destro. Perentorio.

Brozovic:6,5 Per lui non esiste turn over che tenga, uomo fondamentale del centrocampo nerazzurro. Anche oggi gestisce i tempi di gioco del centrocampo e fa filtro davanti alla difesa. Infaticabile

Joao Mario: 7 Altra nota lieta per Spalletti che lo sta coinvolgendo giustamente nel progetto tattico e il portoghese sembra aver ritrovato le motivazioni. Può essere molto importante il suo recupero per il centrocampo nerazzurro. Oggi prestazione ordinata a centrocampo e un bel sinistro da fuori area per la gioia personale. Oltra all’assist pregevole per la zuccata del Ninja. Recuperato

Perisic:6 Non riesce ad incidere nemmeno oggi sulla sventurata difesa del Genoa. Comunque in attesa della condizione migliore l’impegno non manca e si applica in fase di ripiegamento. Impreciso

Politano: 7 Oltra a tanta corsa e ai soliti guizzi oggi ha il merito di trovare il gol che mette subito al sicuro il risultato consentendo a compagni e tifosi di passare un pomeriggio tranquillo. Freddo

Lautaro: 5,5 Pronti via ha una buona occasione in area ma non si coordina bene. Ancora poco coinvolto negli schemi della squadra. Non è facile comunque giocare una volta al mese. Talento

Keita (dal 58’per Politano) : 6 Entra a giochi fatti ma mostra qualche buon guizzo. Estroso.

Borja Valero (dal 76’ per Perisic): 6 un quarto d’ora di allenamento per far rifiatare Perisic. Metronomo

Naingollan (dal 87’per Brozovic): 6,5 Pochi minuti in campo importanti per ritrovare la confidenza giusta prima del Barcellona. Trova il tempo anche per trasformare in rete con un puntuale colpo di testa il bell’assist di Joao Mario. Spietato

Spalletti: 7 Cambia 5 undicesimi dalla vittoria dell’Olimpico. Il campo gli dà ragione e il risultato non è l’unica nota positiva per lui. Lucido

Print Friendly, PDF & Email