Inter Media and Communication si prepara a lanciare un prestito obbligazionario da 300 mln di Euro

Inter Media and Communication s.p.a, unico amministratore e gestore dei settori media, broadcast e delle sponsorizzazioni di FC Internazionale Milano ha annunciato oggi l’offerta di un prestito obbligazionario garantito del valore di €300milioni con scadenza 2022.

Inter Media and Communication lancia un prestito obbligazionario da 300 mln di Euro

Inter Media and Communication s.p.a, unico amministratore e gestore dei settori media, broadcast e delle sponsorizzazioni di FC Internazionale Milano ha annunciato oggi l’offerta di un prestito obbligazionario garantito del valore di €300milioni con scadenza 2022.

I proventi netti dell’offerta delle Obbligazioni saranno utilizzati: – per rimborsare l’indebitamento finanziario dell’Emittente; – per rimborsare una linea di credito di capitale circolante a breve termine di Inter; – per i bisogni aziendali generali di Inter; – per pagare oneri e spese riguardanti l’offerta delle Obbligazioni. Goldman Sachs International è il coordinatore globale e il bookrunner fisico dell’offerta proposta e UBI Banca ne è il cogestore. Latham & Watkins LLP funge da consulente legale dell’Emittente mentre Rothschild assiste Inter in qualità di consulente finanziario. Cravath, Swaine & Moore LLP e DLA Piper fungono da consulenti legali di Goldman Sachs International e di UBI Banca.

Print Friendly, PDF & Email