Inter, problema esterni bassi

E’ un fatto ben noto che l’Inter ha bisogno di rafforzare la propria difesa in vista della prossima stagione.

Inter, problema esterni bassi 

E’ un fatto ben noto che l’Inter ha bisogno di rafforzare la propria difesa in vista della prossima stagione.

Il reparto arretrato ha sofferto molto nella scorsa annata e va rivoluzionato sia in mezzo che sulle corsie. Per quanto concerne la fascia sinistra, al momento ci sono Santon e Nagatomo con le valigie in mano ed il solo Ansaldi che resterà alla corte di Spalletti. Serve un innesto dunque, un titolare che dia tranquillità sulla sinistra. Il club nerazzurro si sta muovendo su diversi fronti. Secondo quanto riportato da Sportmediaset infatti, oltre alla pista Dalbert, l’Inter sta vagliando altri due interessantissimi nomi. Si tratta dello svincolato Clichy, calciatore d’esperienza che sarebbe una garanzia per la retroguardia e dell’ex Roma Digne, in forza al Barcellona, ma chiuso da Jordi Alba. Tre nomi per un posto dunque, l’Inter accelera.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email