Inter – PSG, Mancini: 70 minuti all’altezza

Inter – PSG 1-3, il commento di Mancini

EUGENE – Al termine della sfida tra Inter e Paris Saint-Germain, che ha visto i nerazzurri fare il loro esordio nell’edizione 2016 della International Champions Cup, Roberto Mancini si è presentato in conferenza stampa per commentare la prestazione della sua squadra.

Prima di analizzare la gara, il tecnico nerazzurro ha risposto alle domande sull’incontro con il presidente Erick Thohir: “Non c’è nulla da chiarire in merito. La situazione è normale, come due giorni fa. Non è cambiato nulla, vedremo nei prossimi giorni”.

Venendo quindi allla partita:

“Al momento c’è una differenza enorme tra noi e il Paris Saint-Germain. Per 70 minuti abbiamo fatto abbastanza bene, giocando all’altezza dei nostri avversari. Poi con i cambi si è notata di più la differenza perché nell’ultima mezz’ora noi abbiamo fatto giocare dei ragazzi, mentre loro hanno inserito giocatori del livello di Cavani e Di Maria – ha aggiunto ai microfoni di Inter Channel -. Faceva anche molto caldo, può essere che abbia inciso un po’ sul calo fisico. Adesso ci aspettano altre due partite, speriamo di fare bene. Kondogbia? Non è un infortunio serio”.
Infine, sul mercato:

“Icardi incedibile? Bisogna chiederlo al presidente. Candreva per completare la rosa? Anche questa è una domanda che dovete fare al presidente”.

Print Friendly, PDF & Email