Inter-Roma 1-1 le parole dei protagonisti sul campo

Le parole dei giocatori dopo il pareggio contro la Roma per 1-1 che consente all'Inter di mantere il terzo posto con inalterato vantaggio.

I protagonisti sul campo ci parlano della gara

Le parole dei giocatori dopo il pareggio contro la Roma per 1-1 che consente all’Inter di mantere il terzo posto con inalterato vantaggio.

Inter-Roma 1-1 le parole dei protagonisti sul campo

Al termine del match contro la Roma, Borja Valero ha parlato ai microfoni di Sky: “C’è ancora tanto da lottare, abbiamo partite importanti da giocare ma ovviamente è meglio essere davanti e poter gestire il vantaggio. Noi scendiamo in campo per vincere ogni partita”. Poi sul gruppo: “Lo spogliatoio è sempre stato unito e lo abbiamo dimostrato anche oggi, ognuno di noi ha in testa lo stesso obiettivo, raggiungere la Champions. Speriamo di farcela”.

Il racconto di Borja Valero, eletto miglior uomo in campo

Milan Skriniar si è così espresso: “Abbiamo guadagnato un buon punto per la Champions League ma credo che avremmo meritato anche di vincere, purtroppo non siamo riusciti a fare il secondo gol. Forse oggi ci è mancato l’ultimo passaggio, loro si sono difesi bene, nel secondo tempo abbiamo giocato molto bene. Arriviamo carichi alla partita contro la Juventus, vogliamo vincere e ci prepareremo bene. Purtroppo quest’anno non sono ancora riuscito a fare gol, mi manca perché è un altro modo per aiutare la squadra: andrò con ancora più cattiveria in area di rigore e cercherò di segnarne almeno uno”.

Milan Skriniar, inappuntabile come al solito

Autore della rete che ha fissato il risultato sull’1 a 1, Ivan Perisic commenta così il pari tra Inter e Roma: “Abbiamo provato dal primo minuto a vincere, abbiamo anche avuto un paio di occasioni ancora sullo 0-0, poi nel secondo tempo abbiamo spinto di più e pareggiato. Oggi anche un punto ci sta perché, vista la situazione di classifica, dobbiamo continuare così. Ogni partita creiamo tanto ma c’è da migliorare per fare più gol e chiudere con più punti possibili. È bello segnare, specialmente in casa, ma un gol è sempre un gol. La Juventus la conosciamo, hanno vinto tanti Scudetti, sono forti e verranno qui per vincerla perciò noi dobbiamo prepararci bene tutta la settimana e avremo la forza per vincerla. Siamo l’Inter e dobbiamo giocare per vincere tutte le partite perché siamo forti. Pensiamo prima alla Juventus, poi penseremo a chiudere questa stagione al terzo posto”.

Perisic, autore di un gol magistrale!
Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

Fonte immagini e testo sito ufficiale F.C. Internazionale

Print Friendly, PDF & Email