Inter – Sassuolo 1 – 2, le note di gara

Sconfitta per l’Inter nella terzultima gara stagionale della stagione. 

Inter – Sassuolo 1 – 2, le note di gara

Sconfitta per l’Inter nella terzultima gara stagionale della stagione.

Sceglie il 4-3-3 Stefano Vecchi per la terza Inter della sua stagione. Handanovic tra i pali, D’Ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo in difesa, Joao Mario, Gagliardini e Brozovic in mediana, Candreva, Icardi e Perisic in attacco. È proprio il croato dopo sei minuti a creare la prima occasione da rete: il suo sinistro da solo l’illusione della rete spegnendosi sul fondo. Il Sassuolo reagisce ma senza rendersi mai pericoloso. Al ventesimo è invece Icardi, imbeccato in modo perfetto da Joao Mario a impegnare Consigli, il portiere milanese è bravo ad opporsi volando all’incrocio dei pali.

Quando tutto sembra apparecchiato per il vantaggio dell’Inter gli ospiti vanno a sorpresa in vantaggio. Murillo perde palla in uscita e Iemmello riceve l’assist di Berardi per l’uno a zero. Il primo tempo finisce così, tra i fischi del Meazza. Non comincia bene neanche la ripresa con Eder e Ansaldi al posto di Nagatomo e Joao Mario. L’Italo brasiliano si fa subito vedere e dopo neanche 60 secondi sfiora il gol a tu per tu con Consigli. Al quinto però arriva il raddoppio di Iemmello in sospetta posizione di fuorigioco su cross di Lirola.

L’Inter reagisce e Consigli è ancora decisivo su Eder. Alla fine arriva la rete del numero 23 nerazzurro grazie ad una deviazione su un tiro da fuori che spiazza l’estremo difensore neroverde. Segue una girandola di cambi con l’Inter che chiude il Sassuolo nella sua area e Gabriel Barbosa protagonista di qualche buono spunto offensivo. Le occasioni finali sono sempre a in favore dei nerazzurri con Gagliardini, Perisic e Candreva sul taccuino ma il risultato non cambia. La striscia negativa per i nerazzurri non finisce oggi e domenica c’è Lazio-Inter.            

INTER-SASSUOLO 1-2 (Iemmello 37′, 50′ Eder 70′) 

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 24 Murillo, 2 Andreolli (96 Barbosa 78′), 55 Nagatomo (15 Ansaldi 46′); 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 6 Joao Mario (23 Eder 46′) ; 87 Candreva, 9 Icardi, 44 Perisic.
A disposizione: 30 Carrizo, 97 Radu, 8 Palacio, 11 Biabiany, 15 Ansaldi, 19 Banega, 20 Sainsbury, 21 Santon, 23 Eder, 40 Vanheusden, 41 Gravillon, 96 Barbosa.
Allenatore: Stefano Vecchi

SASSUOLO: 47 Consigli; 20 Lirola, 55 Letschert, 15 Acerbi, 13 Peluso; 12 Sensi, 7 Missiroli (21 Aquilani 85′), 8 Biondini; 25 Berardi, 9 Iemmello (11 Defrel 66′), 16 Politano (28 Cannavaro 77′).
A disposizione: 1 Pomini, 30 Costa, 4 Magnanelli, 5 Antei, 10 Matri, 11 Defrel, 21 Aquilani, 23 Gazzola, 28 Cannavaro, 39 Dell’Orco, 98 Adjapong.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

Arbitro: Massa
Assistenti: Marrazzo, Di Vuolo

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email