L’affair Borja Valero dovrebbe risolversi nella giornata di oggi…

Continua il braccio di ferro tra la Fiorentina e Borja Valero, con l’Inter che attende il chiarimento per accogliere in ritiro lo spagnolo. Ieri altre parole di Pantaleo Corvino, atteso dal faccia a faccia con l’ex Villarreal

L’affair Borja Valero dovrebbe risolversi nella giornata di oggi…

Continua il braccio di ferro tra la Fiorentina e Borja Valero, con l’Inter che attende il chiarimento per accogliere in ritiro lo spagnolo. Ieri altre parole di Pantaleo Corvino, atteso dal faccia a faccia con l’ex Villarreal

“Noi – ha spiegato il responsabile dell’area tecnica viola – non abbiamo mai messo il calciatore sul mercato. Non lo abbiamo mai proposto a nessuna squadra. Se era sereno? Certo. Come lo ero io. L’ho visto, l’ho salutato. Parleremo presto”. Il vertice dovrebbe esserci oggi e, probabilmente, già da domani Borja Valero sarà a disposizione di Spalletti. O forse no? La Gazzetta dello Sport spiega: “La storia, a meno di clamorosi colpi di scena, ha un finale già scritto: lo spagnolo andrà all’Inter – si legge -. E’ questione di ore, massimo di giorni. Ieri il centrocampista si è allenato con la Fiorentina di Pioli. A fine settimana si metterà a disposizione di Spalletti che lo insegue da due anni e che lo ha voluto nel club nerazzurro. Resta solo da completare un atto formale. Il colloquio con Corvino. Ieri sera Borja ha anche salutato un centinaio di tifosi della curva Fiesole che, in questi giorni complicati, gli sono stati molto vicini. Per loro e per buona parte di Firenze il centrocampista spagnolo potrà essere un avversario ma mai un nemico. Per quasi un’ora hanno intonato cori, sotto casa sua, invitandolo a non andarsene. Un atto d’amore che ha commosso il giocatore, affacciatosi alla finestra e scoppiato in lacrime davanti a tanto affetto”. Tutto dovrebbe chiudersi con il pagamento alla Fiorentina di 5 milioni (più bonus) e un triennale da 3 milioni a stagione per il giocatore.

{loadposition EDintorni}