“L’Italia è all’avanguardia per le visite mediche”

Le dichiarazioni di Piero Volpi, Medico sociale dell’Inter

“L’Italia è all’avanguardia per le visite mediche”

Le dichiarazioni di Piero Volpi, Medico sociale dell’Inter

Ha fatto rumore, nelle ultime ore, la rinuncia della Juventus a Patrik Schick a causa di problemi riscontrati durante le visite mediche. Proprio di questo passaggio, cruciale in ogni trasferimento, ha parlato ai microfoni di Sky il medico sociale dell’Inter, Piero Volpi: “Le visite mediche si sono arricchite negli ultimi anni con diverse visite obbligatorie. Inoltre, ad esse possono accompagnarsi visite accessorie e facoltative e, in qualche caso, prove sul campo per testare il giocatore. L’Italia è sempre stata all’avanguardia sul tema, ma anche all’estero c’è oggi maggiore attenzione”.

{loadposition EDintorni}