La conferenza stampa di Luciano Spalletti: “Non vogliamo essere inferiori a nessuno”

Le parole in conferenza stampa del tecnico dei nerazzurri, alla vigilia di Inter-Genoa

La conferenza stampa di Luciano Spalletti:  “Non vogliamo essere inferiori a nessuno”

Le parole in conferenza stampa del tecnico dei nerazzurri, alla vigilia di Inter-Genoa 

APPIANO GENTILE – Conferenza della vigilia per Luciano Spalletti, in vista del match di domani alle 15 contro il Genoa al “Meazza”. Primo pensiero per i tifosi, attesi a San Siro come al solito numerosissimi: “Vogliamo ripagare la fiducia del nostro pubblico, saremo più di 50.000 anche domani e questo significa che abbiamo stuzzicato il loro interesse”. “I giocatori erano i primi ad essere dispiaciuti per il risultato, e in quello c’è l’automatica reazione per dare di più”. “I giocatori per questa stagione sono questi, non sappiamo cosa succederà dopo ma io mi fido di questi giocatori. Fino all’ultimo giorno che sarò qui, crederò questo e non modifico il mio pensiero per una giocata o per una statistica”. “Nella metà campo avversaria forse serve più qualità artistica, ma nel secondo tempo di Bologna abbiamo fatto bene nonostante l’ansia di dover recuperare il risultato”. “Dopo Bologna abbiamo fatto una partitella amichevole tra chi ha giocato meno, Joao Mario ha voluto stare dentro la fatica del giorno dopo perché non era contento di quello che aveva dato”.

 {loadposition adorizzontale}

Print Friendly, PDF & Email