La presentazione della squadra a Brunico, un momento simpatico e commovente

Spalletti: “Se volete aiutarmi, rivolgete i riflettori verso i giocatori”

La presentazione della squadra a Brunico, un momento simpatico e commovente

Spalletti: “Se volete aiutarmi, rivolgete i riflettori verso i giocatori”

Ingresso finale su palo per Luciano Spalletti, acclamato dai presenti: “Buonasera a tutti. Non è comoda questa posizione quando ci sono i calciatori, i veri protagonisti sono loro. Da quando sono qui è stato un continuo essere avvolto dall’affetto per questi colori e vi prometto che sto già comodo. Ed è bello essere invasi da questo affetto. Ma se volete darmi una mano, la vostra luce dovete rivolgerla verso loro perché attraverso le loro giocate e la loro qualità potrete continuare ad amarmi, altrimenti io verrò dimenticato.. Come in un film, vorremmo provarci a farlo, senza entusiasmarci degli attori protagonisti verrebbe fatto male. Indirizzate gli urli verso di me a loro, io non soffro di invidia. Invidia zero, come zero titoli. Si ringraziano tutte le autorità di Brunico. Io qui sono una piccola parte, ci sono molte altre persone che fanno parte della seconda squadra e non ci sono. Tutti vogliamo dare un contributo, ma la parte importante devono farla i giocatori”.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email