Home La Settimana Lautaro, tutto pronto per il rinnovo

Lautaro, tutto pronto per il rinnovo

Il Real non c'è mai stato, il Barça ormai è lontano

Lautaro, tutto pronto per il rinnovo

Il Real non c’è mai stato, il Barça ormai è lontano

Lautaro, tutto pronto per il rinnovo. Anche la Gazzetta dello Sport oggi commenta la visita di Beto Yaque e Rolando Zarate, agenti di Lautaro Martinez, nella sede dell’Inter. “L’incontro, descritto dai contorni sereni, è servito nella pratica per preparare il terreno al possibile rinnovo dell’attaccante argentino, che è nei programmi dell’Inter subito dopo la fine di questo mercato”, annuncia la rosea.

Dall’ultimo incontro tra le parti, avvenuto lo scorso inverno, sembra essere passata una vita. All’epoca si parlava di Barcellona molto vicino, ora la storia è stravolta. La Gazzetta smentisce con decisione l’interesse presunto del Real Madrid, confermando le parole dei procuratori dell’argentino, mentre il Barça ormai resta un lontano ricordo. Ora si parla di rinnovo: trattativa non semplice, ci vorrà del tempo.

“L’Inter non vorrebbe andare oltre i 5 milioni di stipendio base, l’entourage dell’attaccante argentino si aspetta invece un trattamento intorno ai 7 milioni netti, non lontano poi dalle cifre che guadagnano Lukaku ed Eriksen – spiega il giornale -. Il punto di caduta potrebbe essere a metà, ovvero uno stipendio da 6 milioni e la promessa di gestire in prima persona una cospicua percentuale dei diritti d’immagine“.

E il club nerazzurro vorrebbe anche eliminare la famosa clausola rescissoria da 111 milioni. Le premesse per un accordo ci sono tutte, quasi impossibile un ritorno di fiamma dei catalani, anche perché ormai alla fine del mercato manca pochissimo e i nerazzurri non stanno cercando altri attaccanti di primissimo livello.

Conte ha promosso Lautaro titolarissimo e con lui vuole continuare.

Fonte Gazzetta dello Sport