Marcel Vulpis: L’Inter ha tempo fino al 30 giugno per rientrare in tutti i parametri previsti dall’Uefa

Situazione Inter –  FPF ad oggi 

Marcel Vulpis: L’Inter ha tempo fino al 30 giugno per rientrare in tutti i parametri previsti dall’Uefa 

Situazione Inter –  FPF ad oggi

{loadposition adorizzontale}

Marcel Vulpis, direttore dell’agenzia Sporteconomy.it, ha parlato al Corriere dello Sport riguardo la situazione dell’Inter in relazione al fair play finanziario: “Per l’Inter restano ancora due settimane di tempo per rientrare in tutti i parametri previsti dall’Uefa. I nerazzurri hanno annunciato di essere riusciti a rispettare la stragrande maggioranza degli obiettivi finanziari stabiliti (ovvero la riduzione del decifit: restando nei 30 milioni di euro per il periodo fiscale 2016), ma all’appello manca ancora il pareggio di bilancio da raggiungere entro il mese in corso. Il dato positivo è l’abbattimento del debito di 110 milioni di euro esistente al momento dell’accordo transattivo con l’Uefa. Se non sarà raggiunto il pareggio di bilancio continueranno ad essere applicate (quindi non verranno revocate) le misure sportive condizionali previste: limitazione del numero di giocatori, che possono essere inseriti nella lista “A” e limitazioni sui trasferimenti.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email