Milan deferito dalla Uefa

Milan deferito dalla Uefa

UEFA FFP

Non rispettati i parametri FPF nel triennio 2015-2018

Milan deferito dalla Uefa

La Camera di Investigazione di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) dell’Uefa ha comunicato la decisione di deferire il caso legato al Milan alla Camera Arbitrale CFCB poiché il club non è riuscito a rispettare il requisito di pareggio di bilancio nel corrente periodo di osservazione determinato nella stagione 2018/19 e riguardante gli esercizi degli anni 2016, 2017 e 2018. Non vi saranno altri commenti al riguardo fino a una decisione da parte della Camera Arbitrale CFCB.

 

Il deferimento non riguarda la decisione presa dalla Camera Arbitrale CFCB a dicembre 2018, relativa al periodo di osservazione precedente e inerente agli esercizi conclusisi nel 2015, 2016 e 2017. Detta decisione è attualmente oggetto di appello al TAS. Ora il Milan inizierà a soffrire quanto e forse più di ciò che ha sofferto l’Inter…

 

 

 

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!