Miranda sta tornando ai suoi livelli?

Molti sono i perchè…Joao Miranda sta gradualmente tornando il giocatore che conoscevamo…

Miranda sta tornando ai suoi livelli?

Molti sono i perchè…Joao Miranda sta gradualmente tornando il giocatore che conoscevamo… 

Dopo un’annata di alti e bassi… più bassi che alti, il centrale brasiliano cresce di rendimento ad ogni match. La fase difensiva che Spalletti sta mettendo a punto, 1 gol subito nelle prime 3 gare è ilprimo indizio, sta iniziando a funzionare a dovere. Il brasiliano non si trova più a dover fare a sportellate con le prime punte che vanno a puntarlo, la coppia Medel – Miranda ha sempre messo in evidenza un abbinamento mal concepito: palle alte su Medel e palle basse portate dalle prime punte sul brasiliano, costretto a correre continuamente e spesso a prendersi ammonizioni… Con “Bulldozer” Skriniar la musica è cambiata, Joao torna finalmente a fare il suo lavoro, Bulldozer fas il lavoro sporco ed il brasiliano si occupa delle chiusure e del lavoro di fino… La vita torna comoda per Miranda se lavora in coppia con Bulldoze! Certamente la coperta è corta e il tandem Miranda-Skriniar dovrà per forza di cose girare sempre al massimo, evitando anche il più piccolo dei raffreddori. Altro fattori contribuiscono alla good shape che Miranda sta ritrovando: il Mondiale in Russia a fine stagione, con il Brasile, non ultimo il rinnovo di contratto con l’Inter. Miranda è legato al club nerazzurro fino al 2019 e la società gli ha fatto intuire che dinnanzi ad una stagione da vero “Miranda” nella prossima estate non sarebbe assurdo parlare di un prolungamento di contratto.

{loadposition EDintorni}