Mourinho, sarai sempre ricordato, ma non tornare mai più per trattarci come accattoni

Hai sempre detto: “Amo l’Inter”, “Un giorno tornerò”…

Mourinho, sarai sempre ricordato, ma non tornare mai più per trattarci come accattoni 

Hai sempre detto: “Amo l’Inter”, “Un giorno tornerò”…

Ti abbiamo creduto! Dopo tante belle parole la prima volta che sei tornato lo hai fatto per trattarci da accattoni, per prenderci con pochi Euro Ivan Perisic, uno dei nostri migliori giocatori, offrendo un pugno di Euro! Già, ma questo per te è il professionismo! Per noi è mancanza di quell’affetto e di quell’amore per l’Inter che hai sempre cantato e suonato. Non dimenticheremo mai il Triplete e tutto quello che hai fatto per noi, ma non dimenticheremo nemmeno chello che, da manager di mercato dello United volevi farci! Volevi farci l’elemosina e prenderti uno dei nostri. Tu non ci ami, sei un professionista, ma anche Walter Sabatini lo è, e ti ha bloccato come un dilettante. Vuoi Perisic? Metti 50 milioni sul tavolo!

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email