Mozzini: “Gol alla Roma di destro, un miracolo”

E fu il gol dello scudetto…

E fu il gol dello scudetto! Ospite della nuova puntata del format di Inter Channel ‘Memorabilia’ è Roberto Mozzini, protagonista del 12esimo scudetto vinto dai nerazzurri nel 1980 con Eugenio Bersellini in panchina, campionato dove l’Inter ebbe la certezza aritmetica grazie al suo gol contro la Roma, l’unico nella sua esperienza a Milano: “Fu una sorpresa, eravamo sotto 1-2 e mi è venuto in mente di mettermi appena fuori l’area. Mi ritrovai un pallone rinviato di testa sul destro, che era il piede che usavo per fare le scale; ho dato questa ciabattata ed è andata dentro, era un miracolo. San Siro è scoppiato di gioia, dei giocatori e dei tifosi. Dopo un anno che speri di vincere tutte le partite e arrivi all’ultima che è proprio quella decisiva, lì è stata una gioia di tutti”.

Ed io mi godo ancora la foto della felicità!

Eccomi godere quel gran gol!

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email