Napoli-Inter 4-1 le valutazioni dei nerazzurri

Ti aspetti una squadra agguerrita che deve raggiungere il suo obiettivo, invece entra in campo una squadra molle e senza idee. La peggiore partita della stagione nel momento decisivo. A fine girone d'andata l'Inter era a +8 sulla quinta, ora si deve giocare tutto in 90' minuti con l'Empoli a caccia dei punti per non retrocedere. E non sarà facile...

Non c’è stato limite al disastro!

Ti aspetti una squadra agguerrita che deve raggiungere il suo obiettivo, invece entra in campo una squadra molle e senza idee. La peggiore partita della stagione nel momento decisivo. A fine girone d’andata l’Inter era a +8 sulla quinta, ora si deve giocare tutto in 90′ minuti con l’Empoli a caccia dei punti per non retrocedere. E non sarà facile…

Napoli-Inter 4-1 le valutazioni dei nerazzurri

Handanonic 6 prende 4 gol forse poteva fare qualcosina di più ma non ha colpe particolari.

D’Ambrosio 4,5 in ritardo sul gol di Mertens e in generale tutta la partita

Skriniar 5,5 tra I meno colpevoli del reparto arretrato. Bene fino al 2-0 poi anche lui negli spazi larghi si fa prendere in velocità.

Miranda 5 insieme a D’Ambrosio responsabile del secondo gol. Svarioni a ripetizione nel finale.

Asamoah 4,5 dal suo passaggio sbagliato nasce il primo gol. Dopo continua la sua serata poco brillante per usare un eufemismo.

Brozovic 3,5 confuso in regia, impreciso nei passaggi, morbido nei contrasti. In una parola inguardabile.

Nainggolan 4 nel primo gol è poco reattivo a chiudere dopo il passaggio sbagliato diAsamoah. Prova qualche tiro ma non prende mai la porta. In generale morbido.

Gagliardini 5 gioca poco più di un tempo e l’impressione è che I ritmi siano troppo alti per lui.

Politano 5 non era al meglio infatti non riesce a creare situazioni interessanti. Servirà averlo al meglio domenica.

Lautaro 4/5 poco cattivo nel primo tempo quando ha un paio di occasioni potenziali. Nella ripresa fermato da Koulibaly e dalla traversa. Deve crescere ancora molto.

Perisic 3 sembra che stia giocando una partita di allenamento. Irritante, indegno, vergognoso.

Icardi 5 il rigore conquistato e trasformato a giochi fatti non salva la sua prestazione incolore. Ma sena pale giocabili che potrebbe fare in più?

Vecino 5 entra al posto di Gagliardini e non fa meglio di lui. Il centrocampo del Napoli ha una qualità molto superiore.

Candreva 6 il migliore dell’Inter… Forse solo perchè ha poco tempo per fare danni.

Spalletti 3 con la sua politica di gestione del vantaggio e ricerca del pareggino si è ridotto all’ultima giornata con un obiettivo ancora da raggiungere e una panchina già saltata. Chi è causa del suo mal pianga sè stesso.

I numeri dimostrano chiaramente lo sviluppo della gara: in prevalenza Napoli padrone del centrocampo e della fase offensiva…

 

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!