Operazione Milan una farsa? Il Presidente Li è fallito!

Notizia “Corriere della Sera” – Operazione Milan una farsa?

Notizia “Corriere della Sera” – Operazione Milan una farsa?

Grosso guaio a ChinaMilan. IlCorriere della Sera svela il fallimento di Jie Ande, la società più importante e più liquida tra quelle indicate nel curriculum ufficiale di Yonghong Li, proprietario e presidente del Milan. “Il tribunale del popolo di Shenzhen ha infatti ufficialmente dichiarato fallita la Jie Ande sulla quale fino a ieri pendeva una richiesta di liquidazione per bancarotta da parte della Banca di Canton – si legge -. La sentenza, secondo quanto emerso nelle ultime ore, ha spazzato via la gestione targata mister Li, responsabile del dissesto, e nominato con pieni poteri un avvocato dello studio legale Jindu di Pechino”.

Un durissimo colpo per Li, che meno di un anno fa acquistò il Milan dalla Fininvest per 740 milioni. “All’epoca la Jie Ande era già insolvente ma nessuno, tra banche, consulenti e controparte, lo verificò – sottolinea il Corsera -. Dal commissariamento non ci sono effetti diretti sul club rossonero, ma solidità patrimoniale e credibilità del suo presidente, già traballanti, subiscono un ulteriore colpo. Gli effetti indiretti dipendono dagli spazi di manovra del commissario e dalle norme cinesi: cioè fino a che punto e a che livello può essere eventualmente «aggredito» il patrimonio di mister Li per soddisfare i creditori”.

“Insomma se la squadra con Rino Gattuso è riemersa e viaggia a buon ritmo, la società vive alla giornata e da mesi è alla caccia di un rifinanziamento che sia accettabile in termini di tassi e di commissioni – spiega il quotidiano -. L’intera operazione Milan-Li, oggi che i nodi del passato vengono al pettine, appare dunque come un enorme azzardo (se non messinscena) finanziario con scarsissimi contenuti e visione imprenditoriali. E il commissariamento della Jie Ande conferma quanto fosse «drogato»quel patrimonio dichiarato dal cinese, comprensivo di miniere e altre proprietà difficilmente individuabili o quantificabili o attribuibili”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email