Ormai ad un passo il rinnovo Skriniar-Inter.

L'Inter ha rivisto la prima proposta consegnata all'agente. Ormai dovremmo esserci

L’Inter ha rivisto la prima proposta consegnata all’agente. Ormai dovremmo esserci.

Ormai ad un passo il rinnovo Skriniar-Inter.

L’Inter e Milan Skriniar si sono avvicinati notevolmente il rinnovo sembra davvero vicino. Arrivano le conferme in tal senso, come quella della Gazzetta dello Sport: “Un incontro tra il d.s. Piero Ausilio e l’agente dello slovacco, Karol Csonto, ha avvicinato sensibilmente le parti verso la firma – si legge oggi sulla rosea -.

L’Inter ha alzato la sua proposta dai 2,5 milioni dello scorso settembre, bonus compresi, ai 3 più bonus, praticamente quasi il doppio rispetto al milione e settecentomila euro che guadagna attualmente.

Una mossa decisa che il difensore ha apprezzato, in fondo giusto la scorsa settimana via social aveva respinto con forza i media della sua nazione che avevano fatto un quadro troppo negativo sul fronte rinnovo.

Firmando il rinnovo, l’Inter si blinda, aspettando le evoluzioni di mercato e la necessità di quadrare il bilancio al 30 giugno: se un big partirà, non è detto che sia Skriniar, questo è il messaggio che l’Inter manda all’esterno”.

E sarà appunto una difesa ancora imperniata sullo slovacco e su De Vrij e, presumibilmente, su Diego Godin, che prenderà il posto di Miranda (addio in estate, non adesso). Senza dimenticare le trattative avviate per il sampdoriano Andersen.

Fonte FC Inter News

 

Print Friendly, PDF & Email