Partito il mercato dell’Inter

L’Inter apre le danze 

Partito il mercato dell’Inter

L’Inter apre le danze

Mugugni e malumori dei tifosi nerazzurri, ma anche le parole di uno Spalletti spartano più che mai, non sono passati inosservati alla dirigenza nerazzurra. L’ordine è stato di stringere i tempi. Ecco che allora con Lotito sono già in accordo per il passaggio di Keita a 22 milioni, con il ragazzo che ha dato il suo assenso. Ma non solo, Dalbert, come conferma Sportitalia anticipa i tempi ed e atteso A Milano in 48 ore. Dalla Francia, Le 10 Sport informa che il terzino destro Aurier del PSG è molto vicino all’Inter, affare da 20-25 milioni, qui i tempi saranno più lunghi perché si pensa di ottenere Darmian a buon prezzo 18-20 nell’affare Perisic. Come già anticipato in esclusiva da “Il Nerazzurro” uno dei due sarà il terzino destro dell’Inter. Già questi acquisti a breve daranno carica all’ambiente, in modo tale da permettere ad Ausilio e Sabatini di acquisire con più calma il difensore centrale e il centrocampista top player. Con Nainggolan, rinnovo o no, secondo Sportitalia, siamo molto avanti, si devono trovare i tempi opportuni e per 60 alla Roma con 5,5+2 per lui, e portarlo a casa non sarà una impresa come puó sembrare. L’Inter si tutela comunque tenendo fitti contatti in Baviera con “Kalle” Rummenigge per Vidal, poi la nuova voce, non facile, è Toni Kroos del Real Madrid, in quanto li a centrocampo Suning vuole il campione e pensa bene di investire dai 60 agli 80 milioni. Non va escluso il Keita del Lipsia da questo casting di top player in mezzo al campo. Abbiamo buoni motivi per dire che ora anche la fazione nerazzurra di Milano possa cominciare a divertirsi, con meno acquisti in termine numerico, ma di caratura tecnica superiore. Buon divertimento interisti!

Fonte Sportitalia

{loadposition EDintorni}