Pasqualin: “Inter Icardi andrà via ma…”

Può restare solo se Conte gli chiedesse di liberarsi di certe situazioni"

© foto di PhotoViews

Può restare solo se Conte gli chiedesse di liberarsi di certe situazioni”

Pasqualin: “Inter Icardi andrà via ma…”

Rassegna – La settimana

 

Intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, il procuratore Claudio Pasqualin ha fatto il punto sulla situazione di Mauro Icardi, voglioso di restare all’Inter nonostante il parere contrario della società: “Finirà con lui che uscirà dall’Inter. Dopo una lunga telenovela, l’estate sarà caratterizzata da un tira e molla per lui. Per me non rientra nelle idee di Conte, anche per ciò che si porta dietro Icardi, che non è adeguato e compatibile con quello di Conte. Scambio con Dybala? Non ce lo vedo. Una condizione affinché resti all’Inter è quella per cui Conte gli chieda di liberarsi di alcune situazioni, compreso il procuratore. Ma Conte non si spingerà fino a questo punto. Ma tra 18 mesi Icardi può liberarsi a parametro zero. L’Atletico Madrid potrebbe essere l’approdo ideale”.

Su Chiesa:
“Commisso non si può permettere di cederlo. Per caratteristiche avrà sempre un prezzo molto alto. Commisso, visto l’ambiente viola, deve ripartire da lui. Non può inimicarsi la tifoseria con questa operazione in uscita. Resterà alla Fiorentina e nel caso contrario si creerebbe un’asta importante. Ma credo ci sarà la prossima estate”.

© foto di PhotoViews – Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

Fonte: FC INTER NEWS