Perisic per ora non si muoverà dall’Inter

L’Inter non ha più bisogno di vendere per realizzare. Sabatini accetterà di trattare solo dinnanzi ad offerte serie e non si farà tirare il collo 

Perisic per ora non si muoverà dall’Inter

L’Inter non ha più bisogno di vendere per realizzare. Sabatini accetterà di trattare solo dinnanzi ad offerte serie e non si farà tirare il collo

Ivan Perisic resterà all’Inter. Almeno per ora. La società nerazzurra ha infatti deciso di non accettare alcuna offerta pervenuta per l’esterno croato, a cui si sono interessate Manchester United e Paris Saint-Germain. Questo per evitare di farsi prendere per il collo a livello di valutazioni, dato che quella del club è molto superiore a quanto proposto in via informale sia dagli inglesi che dai francesi. Dopo il 30 giugno verranno valutate, esattamente come ora, solo proposte attorno ai cinquanta milioni di euro, anche a costo di mancare (pur di poco) i parametri decisi con l’Uefa alla chiusura del bilancio. Qualora si fosse costretti a pagare la multa prevista, infatti, la medesima cifra verrebbe ampiamente coperta e superata con la differenza tra quanto richiesto dall’Inter e quel che le pretendenti hanno finora messo sul piatto.Si punterà poi su Spalletti, a partire dal ritiro, e sulle sue capacità di convincimento per evitare eventuali “mal di pancia” da parte del diretto interessato, allettato dall’idea di giocare la Champions League altrove.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email