Perisic potrebbe non partire.

Le sinergie commerciali dei cinesi potrebbero rivelarsi sufficienti per rispettare gli accordi con l’Uefa.

Perisic potrebbe non partire.

Le sinergie commerciali dei cinesi potrebbero rivelarsi sufficienti per rispettare gli accordi con l’Uefa.

Volo in Cina per conoscere Jindong Zhang, annuncio giovedì e presentazione venerdì a Milano. Questo il programma di Luciano Spalletti, allenatore in pectore dell’Inter. “Quella di Nanchino non sarà soltanto una visita di cortesia, ma anche l’occasione per fare un vero punto di mercato – suggerisce la Gazzetta dello Sport -. Anche se lavora su due tavoli delicati, Sabatini si sta comunque concentrando sulle cose interiste. Vero che prima bisognerebbe vendere per rispettare gli accordi con l’Uefa, ma per trovare i 30 milioni necessari entro fine giugno potrebbero bastare le sinergie commerciali dei cinesi e la cessione di qualche pesce piccolo. Senza bisogno di sacrificare per forza il gioiello Perisic”.

Print Friendly, PDF & Email