Samp – Inter 0 – 5, il poker di mauro Icardi

Le parole del capitano nerazzurro, protagonista nel 5-0 contro la Sampdoria con un poker che lo ha portato a festeggiare il 100° gol con la maglia dell’Inter

Le parole del capitano nerazzurro, protagonista nel 5-0 contro la Sampdoria con un poker che lo ha portato a festeggiare il 100° gol con la maglia dell’Inter

GENOVA – Un poker che regala prima il 100° gol in Serie A, poi il 100° gol con la maglia dell’Inter su 172 presenze totali. Ma, soprattutto, un poker che – insieme alla rete di Perisic – vale tre punti importantissimi per i nerazzurri: “Ci voleva una partita così, perché dopo lo 0-0 contro il Napoli oggi dovevamo vincere” ha dichiarato Mauro Icardi al termine di Sampdoria-Inter. “Abbiamo avuto l’approccio giusto e si è visto nel risultato. Il mister sa gestire i momenti, ci ha stuzzicato un po’ e oggi dovevamo dimostrare di avere qualità. Oggi si è vista, poi ovviamente possiamo e dobbiamo migliorare ancora”.

Il capitano torna poi sullo storico traguardo raggiunto oggi: “Ho fatto 100 in Serie A e 100 con l’Inter, sono contento, non mi aspettavo di arrivarci oggi. Qui ho fatto il primo gol nella massima serie, sarà destino. Ma la cosa più importante era la vittoria. Ho vissuto anche personalmente un periodo difficile per l’infortunio, avevo un fastidio che non mi lasciava giocare tranquillo. Ora però è solo un brutto ricordo, sono tornato a disposizione e voglio aiutare la squadra”.

 

Print Friendly, PDF & Email