Spalletti potrebbe virare, nella prossima stagione sul 4-3-1-2…

Certo tutte le operazioni di mercato devono arrivare in porto…

Certo tutte le operazioni di mercato devono arrivare in porto… Problemi di soldi? Anche…

Difesa rinnovata con Stefan De Vrij e Kwadwo Asamoah. Dopo il deposito del contratto dell’olandese, infatti, a breve anche l’ingaggio dell’altro parametro zero – il ghanese in uscita dalla Juventus – sarà formalizzato. Lo assicura la Gazzetta dello Sport: “I nerazzurri hanno avvertito la Juventus dei contatti continui tra loro e l’agente del ghanese. L’accordo anche con il duttile esterno c’è da tempo per un triennale. L’Inter, così, andrà a rinfrescare la difesa. Al centro, l’innesto dell’olandese a costo zero (per lui un quinquennale a 4,2 milioni più bonus) offrirà a Luciano Spalletti la possibilità di avere tre centrali di primissimo livello. De Vrij, appunto, Milan Skriniar e Joao Miranda. Il brasiliano ha ancora un anno di contratto, ma il suo futuro potrebbe anche essere lontano da Milano”.

E non sarà concesso al Racing di trattenere Lautaro Martinez fino a dicembre: l’Inter lo vuole ad Appiano da luglio e non farà sconti. “L’Inter conta moltissimo su Martinez e Spalletti intende lavorarci subito nel ritiro estivo ad Appiano Gentile per oliare i meccanismi di gioco con Mauro Icardi. Perché la prossima Inter potrebbe nascere sotto la stella del 4-3-1-2. Con i riscatti di Joao Cancelo e Rafinha ancora da decriptare, vero, ma l’anima interista potrebbe comunque portare verso quel porto”. Delle cessioni ci occuperemo dopo Lazio – Inter…
Amala!

Fonte: Gazzetta della Sport

 

Print Friendly, PDF & Email