Suning promette a Spalletti una grande campagna di rafforzamento

Zhang pronto ad investire sul mercato estivo.

Suning promette a Spalletti una grande campagna di rafforzamento

Zhang pronto ad investire sul mercato estivo.

Secondo quanto rivela la Gazzetta dello Sport – Zhang Jindong è pronto a investire sul prossimo mercato almeno 100-110 milioni di euro più tutto ciò che arriverà dalle cessioni: il passaggio obbligato per dare vita a questo progetto ambizioso, infatti, bisogna infatti incassare circa 30 milioni in plusvalenze prima del 30 giugno, condizione necessaria per mettere i conti a posto in ottica fair play finanziario.Verrà fatto di tutto per trattenere Ivan Perisic, dando fondo alla grande abilità nel piazzare altri giocatori in uscita: il tesoretto va costruito soprattutto attraverso le cessioni di Jovetic, Ranocchia, Caprari, Brozovic, Banega e Murillo.

CENTROCAMPO – L’Inter pensa soprattutto a un leader a centrocampo che risponde al nome di Kevin Strootman. Il 27enne olandese ha appena rinnovato con la Roma, ma nel suo contratto è prevista una clausola da 45 milioni di euro subito attaccabile. Dovesse fallire l’assalto all’olandese ci sono Nainggolan, Vecino e Tolisso in prima fila. Occhio però alla new entry Steven N’Zonzi, 28enne francese del Siviglia che piace anche alla Juventus.

DIFESA – Interventi pesanti, poi, verranno fatti in difesa, reparto pronto ad accogliere il terzino del Nizza Dalbert: inizio della prossima settimana è previsto un incontro decisivo con i dirigenti francesi. Trattativa avviata anche con la Roma per Antonio Rüdiger: i giallorossi chiedono 40 milioni, i nerazzurri per ora sono arrivati a 32. Nel frattempo, Sabatini sta monitorando le situazioni dei due centrali dell’Ajax: Matthijs de Ligt (classe 1999) e Davinson Sanchez Mina (1996). Fra i terzini occhio al 22enne Rick Karsdorp del Feyenoord, seguito pure dalla Roma. ATTACCO – Per quanto riguarda il reparto avanzato, tutto dipenderà da Perisic: in caso di partenza, del croato, sarà caccia a due esterni (Bernardeschi e Berardi?).

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email