Suning vuole portare Angel Di Maria all’Inter.

Cash + Handanovic, Kondogbia, J. Mario o Perisic come contropartite?

Cash + Handanovic, Kondogbia, J. Mario o Perisic come contropartite?

 

{loadposition adorizzontale}

 

Suning vuole regalare a Spalletti almeno un fuoriclasse e gli indizi conducono ad Angel Di Maria. L’argentino è in uscita dal Paris SG, che nel frattempo tratta James Rodriguez, e quella nerazzurra potrebbe davvero essere la sua nuova maglia. Tuttosport conferma l’addio all’agente Jorge Mendes, una dinamica che favorirebbe l’addio a Parigi: “Il Psg valuta Di Maria almeno 50 milioni. Una valutazione non impossibile da raggiungere per Suning, una cifra che però l’Inter potrebbe pensare di abbattere inserendo una contropartita nell’affare – si legge -. Il Psg sta cercando un portiere (ha sondato Donnarumma con Raiola) e la posizione di Handanovic a Milano non è granitica: lo sloveno non è ufficialmente sul mercato, ma non è neanche incedibile. Kondogbia è un nome che da sempre piace al Psg, anche se l’affare Fabinho rischia di chiudere le porte a un altro giocatore dalle caratteristiche simili. Diverso il discorso per il più offensivo Joao Mario che piace al ds del Psg alle prese con i casi Verratti e Thiago Motta. Infine c’è Perisic, lui sì già nel mirino del club parigino, ma anche del Manchester United con cui ha trovato un’intesa da settimane. Perisic – che vuole la Premier -, per altro, permetterebbe forse all’Inter di non scucire neanche un euro per Di Maria, visto che Ausilio e Sabatini lo valutano almeno 50-55 milioni e per questo motivo finora hanno sempre detto no a Mourinho arrivato al massimo a 40, bonus compresi”.

 

{loadposition adorizzontale}

 

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email