Torino-Inter 1-0 le pagelle

Spalletti sbaglia completamente assetto, ci racconta strane storie nel dopo partita e torna a Milano senza punti complimenti!

Spalletti sbaglia completamente assetto, ci racconta strane storie nel dopo partita e torna a Milano senza punti complimenti!

Torino-Inter 1-0 le pagelle

 

Spalletti cambia schieramento tattico, ma non riceve risposte. Mazzarri non lascia spazi all’Inter che viene punita alla prima mezza occasione. Il tempo per reagire ci sarebbe eccome, mancano le idee e la voglia di andare a riprendere la partita. Tardivi i cambi, male l’arbitro.

Handanovic 5: mai impegnato si lascia beffare dal colpo di testa di Izzo. Sorpreso

D’Ambrosio 5: Izzo lo dovrebbe marcare lui, ma si fa saltare sopra. Sovrastato

Skriniar 6: Tante buone chiusure qualche palla di troppo persa quando parte palla al piede con delle progressioni fini a sé stesse. Testardo e talvolta incattivito…

De Vrji 6 : molto attento in difesa, meno bravo quando va a cercare fortuna in avanti e ciabatta un destro dal limite dell’area. Comunque sufficiente

Miranda: 5,5 non fa particolari danni, sempre in apprensione quando pressato spazza la palla dove capita manco fossimo all’oratorio. Confuso

Dalbert: 5 Parte bene con un bell’assist per Lautaro poi cala alla distanza. Inguardabili i due cross che prova a mettere nel secondo tempo. Impreciso

Vecino 5: Il nuovo schieramento tattico non lo ha digerito. Vaga per 82 minuti senza meta per il campo. Spaesato

Brozovic 5: commette falli quando non deve, passa il pallone sempre all’indietro invece di cercare spazi in avanti, quando può tirare non si avvicina nemmeno alla porta. Falloso

Joao Mario 5: le prime due partite del 2019 fanno riaffiorare i fantasmi del passato. Speriamo che il ragazzo inverta la rotta. Lezioso.

Lautaro 5,5: Fallisce una buona occasione in avvio ma almeno ci prova, a differenza del compagno di reparto. Voglioso.

Icardi 4,5: Forse non gradisce la coabitazione con Lautaro, sta di fatto che non si vede mai per 90 minuti. Quando la squadra è in difficoltà dovrebbe caricarsi la squadra sulle spalle, invece sparisce. Non pervenuto

Naingollan 5: entra anche stasera nella ripresa, ma non incide. La sua personalità e la sua voglia di lottare quest’anno non l’abbiamo ancora vista. Impreciso anche alla conclusione. Morbido.

Politano 5: entra a 20 minuti dalla fine e subito vuol la scossa alla squadra, vano tentativo. Protesta giustamente quando viene spinto da dietro, ma Maresca è permaloso e lo caccia. Vorrei vederglielo fare anche con Bonucci o Chiellini. Comunque Ingenuo

Candreva: SV

Spalletti: 5: Il suo cambio modulo sorprende solo i suoi giocatori, Mazzarri non gli concede nulla e lui non trova le contromisure. Tardivi i cambi. Sfiduciato

Maresca 4: Non ci sono episodi rilevanti, comunque sbaglia tutto quello che riesce nei contatti a centrocampo. Severo con Politano. Perché ci sono sempre due pesi e due misure?

 

Print Friendly, PDF & Email