UCL Real Madrid- Ajax 1-4

Spettacolo Ajax, Real Madrid mai così male in casa ora fuori dalla Champions

Spettacolo Ajax, Real Madrid mai così male in casa ora fuori dalla Champions

UCL Real Madrid- Ajax 1-4

Show olandese al Santiago Bernabeu. La squadra olandese, allenata da ten Hag, parte subito forte e già al 7′ passa in vantaggio con Ziyech lanciato a rete da un assist spettacolare di Tadic.

Sempre il serbo serve la palla anche per il raddoppio, al 18′, del brasiliano Neres. Tadic corona poi una prestazione spettacolare con il gol del 3 a 0, al 62′, rete convalidata dopo l’analisi del Var sul pallone recuperato da Mazroui che dà l’inizio all’azione: la palla ripresa in scivolata non esce dal campo e quindi il gol è valido.

Asensio dà l’illusione della rimonta al pubblico madridista segnando al 70′. Ma due minuti più tardi Schone su punizione chiude definitivamente i conti: traiettoria perfetta e Courtois non legge bene la situazione.

L’Ajax si qualifica ai quarti di finale di Champions. Il Real non aveva mai perso con 3 gol di scarto in casa in Champions League nella fase a eliminazione diretta. La partita di oggi ha reso ancora più evidente una crisi: sembra sia finito un ciclo a Madrid.

Serata da dimenticare anche per Bale, entrato al posto dell’infortunato Vazquez: il gallese è stato accolto da diversi fischi dei tifosi. Ora l’attesa è tutta per le mosse future del Presidente Florentino Perez.

A partire dalla scelta sull’allenatore Santiago Solari. Il Presidente delle Merengues è stato contestato fuori dallo stadio: alcuni tifosi hanno chiesto le sue dimissioni e invocato il nome di Josè Mourinho.

FORMAZIONI:

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Reguilon; Modric, Casemiro (87′ Valverde), Kroos; Lucas Vazquez (28′ Bale), Benzema, Vinicius (35′ Asensio). All.: Solari

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui (81′ Veltman), de Ligt, Blind, Tagliafico; Schone (73′ de Wit), Van de Beek, de Jong; Ziyech, Tadic, Neres (74′ Dolberg). All.: ten Hag

Ammoniti: Mazraoui (A), Carvajal (R)

Espulsi: Nacho (R)

MARCATORI

7′ Ziyech (A), 18′ Neres (A), 62′  Tadic (A), 70′ Asensio (R), 72′ Schone

Fonte: SkySport