Udinese – Inter 1 – 2, il dopo partita, Pioli: “Davvero contento per i ragazzi”

Il tecnico al termine della sfida: “Al ritorno dalle vacanze ho trovato la migliore disponibilità da parte di tutti per impegnarsi e lavorare sodo”

UDINE – Una trasferta tradizionalmente difficile che l’Inter ha conquistato grazie alla doppietta di Perisic in rimonta sull’Udinese. Non può che esserci soddisfazione nelle parole e nell’analisi di Stefano Pioli al termine della gara del Friuli: “Quella di oggi è stata soprattutto un’Inter in partita, anche se nel primo tempo abbiamo sbagliato troppi passaggi in uscita infatti, siamo riusciti a stringere i denti nei momenti complicati e, merito del lavoro che hanno fatto negli ultimi quindici giorni, siamo riusciti a trasformare la gara e a vincere”.

Poche cose nel calcio sono davvero in grado di fare la differenza. “Al ritorno dalle vacanze ho trovato la migliore disponibilità da parte di tutti per impegnarsi e lavorare sodo. È l’atteggiamento a fare la differenza. Per questo sono davvero molto contento per i ragazzi che si sono meritati questi tre punti con l’impegno e la dedizione durante gli allenamenti, perché senza il duro lavoro di tutti non si va da nessuna parte”.

Spazio però anche all’analisi critica del match: “Sappiamo che dobbiamo cominciare le partite meglio, che l’approccio ai novanta minuti deve crescere” anche se “C’è stata molta generosità nel lottare per ribaltare lo svantaggio, qui è difficile avere cinque o sei occasioni come ne abbiamo create noi”. Infine chiusura sulle sue scelte tattiche: “Più buoni giocatori ho a disposizione più posso avere possibilità di schierarne diversi insieme per avere più qualità. Ci sarà tempo anche per Banega e Joao Mario per giocare assieme. Loro due sono giocatori dalle grandi qualità come fortunatamente ce ne sono molti in questa squadra”. 

{loadposition EDintorni}