Vecchi: “Siamo molto contenti di giocarci un’altra finale”

Il tecnico della Primavera dopo il successo contro il Parma nella semifinale della 70^ Viareggio Cup: “Siamo stati concreti, mercoledì troveremo un avversario molto forte”

Il tecnico della Primavera dopo il successo contro il Parma nella semifinale della 70^ Viareggio Cup: “Siamo stati concreti, mercoledì troveremo un avversario molto forte”

LA SPEZIA –  Nella semifinale della 70^ edizione della Viareggio Cup giocata contro il Parma sono decisive le marcature di Rover e Nolan, entrambe di testa e scaturite da azioni di calcio d’angolo. In virtù del risultato ottenuto (2-0), l’Under 19 disputerà mercoledì la sesta finale della gestione Vecchi. L’avversario sarà la Fiorentina di coach Bigica, che in semifinale ha sconfitto la Juventus con il risultato di 4-1.

Un risultato prestigioso e che rende il tecnico bergamasco orgoglioso dei suoi ragazzi: “Il Parma ha dato l’anima ed era ben disposto in campo, ma noi siamo stati più concreti rispetto alle gare precedenti. In questi anni abbiamo disputato tante finali e siamo contenti di poterci giocare qualcosa d’importante anche quest’anno”. 

“Siamo venuti qui con tante assenze, ma allo stesso tempo sapevamo di avere un organico forte e i ragazzi lo stanno dimostrando. Abbiamo tanti Nazionali, ed è una fortuna averli, ma all’Inter anche chi gioca meno ha qualità e stiamo facendo bene con giocatori che sicuramente vedremo nella Primavera del prossimo anno”, ha proseguito il tecnico nerazzurro ai microfoni di RaiSport. In chiusura un pensiero sull’avversario da affrontare in finale: “La Fiorentina è molto forte e ha a disposizione quasi tutti i suoi giocatori. È tra le favorite dall’inizio, sarà una bella sfida”. 

Print Friendly, PDF & Email