Verso Crotone – Inter, alcune considerazioni

La nostra opinione sul match di oggi contro la squadra calabrese…

Verso Crotone – Inter, alcune considerazioni 

La nostra opinione sul match di oggi contro la squadra calabrese…

{loadposition adorizzontale} 

Rispetto allo scorso anno nel quale venne sconfitta, l’Inter si presenta in Calabria con una rosa non ancora completa, ma con un potenziale di squadra decisamente superiore, c’è molto più amalgama, più convinzione, un progetto di squadra decisamente più concreto. Vogliamo aggiungere un Luciano Spalletti in più? La coppia centrale Skriniar – Miranda è nelle premesse decisamente più performante rispetto a quella dello scorso anno. Il centrocampo offre più soluzioni e garanzie di copertura e di palleggio, Perisic dopo un’estate piuttosto agitata, sta riacquistando la voglia di giocare e la fiducia delle prime gare. Al momento tiene coperto il nuovo esterno Dalbert, che ha bisogno di entrare nella mentalità del calcio italiano, ma risponde a Spalletti ogni volta che lo chiama a spingere o ad entrare in area… Icardi è in un momento di forma davvero molto buono. Devono crescere di condizione gli uomini della catena di destra, D’Ambrosio e Candreva, ma possiamo giudicare già positivamente il loro lavoro, nonostante debbano ancora lavorare molto. Presentiamo una difesa battuta una sola volta ed una fase offensiva che ha sempre centrato i suoi obiettivi. Domenica impegnatica, come tutte le altre, ma riteniamo che l’ipotesi di una sconfitta sia poco plausibile. Il Crotone fatica molto a segnare e subisce troppo.

Amala!

Print Friendly, PDF & Email