Verso Inter – Napoli, Koulibaly: “Con l’Inter sarà dura, Icardi è un 9 importante”

Le parole del forte difensore degli “azzurri”

Intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, il centrale azzurro Kalidou Koulibaly ha parlato del momento dei ragazzi di Sarri e della sfida di San Siro con l’Inter in programma domenica sera: “Siamo molto delusi per il pari col Sassuolo: sapevamo che non era una gara facile, ma resta un peccato aver perso 2 punti. Vorrà dire che andremo a San Siro consapevoli dei nostri errori: vogliamo battere l’Inter. Dobbiamo senz’altro migliorare in difesa: l’attacco è infatti capace di segnare in ogni momento, e se dietro avessimo fatto meno errori oggi saremmo più in alto in classifica. Adesso dobbiamo lottare per il secondo posto, che sarebbe molto importante per noi, la città e i tifosi, nell’ottica di andare direttamente in Champions League: per far ciò, vogliamo vincere tutte le 5 gare che restano. Quanto a me, sono felicissimo a Napoli, questa squadra per me era un sogno. Esulto sempre tra i primi e anche mio figlio, quando viene allo stadio, gioisce per ogni gol; inoltre, è molto bello poter lavorare con uno come Sarri, da cui imparo ogni giorno. Qui c’è tutto per vincere, speriamo di poter regalare presto ai tifosi la gioia dello scudetto” Parlando poi dell’Inter, Koulibaly avverte i suoi compagni: “Sarà una gara complicata: i nerazzurri hanno grandi giocatori e, nonostante il loro attuale momento di difficoltà, sappiamo che sarà dura. Su Icardi dico che è un attaccante che ha dimostrato la sua importanza segnando con frequenza, ma l’Inter ha tanti altri giocatori di spessore, e dovremo provare a non prendere gol”.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email