Verso Inter – Sassuolo, precedenti, statistiche e curiosità

San Siro stracolmo attende il Sassuolo!

In quel di San Siro un’Inter in piena corsa Champions, ospita un Sassuolo a salvezza ottenuta nell’ultimo turno di campionato.

A due gare dal termine, l’obbligatorio è vincere per gli uomini di Spalletti, desiderosi di presentarsi al meglio all’ultima e decisiva gara contro i diretti concorrenti della Lazio. 

I PRECEDENTI – Nella partita di andata a festeggiare furono i neroverdi, grazie al successo di misura per 1-0 siglato Falcinelli. Nella passata stagione le due rivali si contesero i 6 punti totali in palio con una vittoria per uno, entrambe ottenute in trasferta. Al Mapei terminò 0-1 in favore dei nerazzurri, al ritorno vendetta sassuolese grazie all’1-2del Meazza. Tra Inter e Sassuolo non è mai terminata in parità, e se è vero che inoltre i milanesi non vincono tra le mura amiche da ben due stagioni contro gli emiliani, è altrettanto vero che l’ultimo successo fu roboante: passò alla storia infatti il 7-0 rifilato a Berardi e compagnia.

LE STATISTICHE – Sarà il decimo confronto in Serie A tra le due: come detto non esiste il segno X, e nel sostanziale equilibrio del bilancio attuale ha la meglio la squadra del Presidente Squinzi, che guida con 5 vittorie a 4. Del tutto paradossale però il conteggio delle reti, che anche in virtù del 7-0 citato poc’anzi vede l’Inter governare con 19 gol a 10. Da segnalare che una partita ogni due confronti vede una delle due compagini uscire a reti bianche – oltre che a mani vuote – mentre il risultato che si è ripetuto di più è la vittoria di misura per una rete a zero (due a Milano e due a Sassuolo).

Sia sulla carta che sul campo (grazie anche alle motivazioni in gioco) non dovrebbe esserci partita. Difficile che l’Inter non pareggi il bilancio delle vittorie con il Sassuolo.

{loadposition adorizzontale} 

Fonte: Mondo Sportivo

Print Friendly, PDF & Email