Viareggio Cup, l’Inter di Vecchi batte il Parma e vola in finale

Viareggio Cup, Inter in Finale per il titolo

Viareggio Cup, Inter in Finale per il titolo

Con i gol di Rover e Nolan l’Under 19 di Stefano Vecchi stacca il pass per l’ultimo atto della 70^ Coppa Carnevale dove contenderà alla Fiorentina il gradino più alto del podio.

A tre anni di distanza dal trionfo del 2015 l’Inter di Stefano ritrova un posto per l’ultimo atto della Viareggio Cup, regalando al Settore Giovanile diretto da Roberto Samaden la 21^ finale degli ultimi 6 anni.

Nella semifinale della 70^ edizione della Coppa Carnevale, i nerazzurri battono il Parma con un gol per tempo, entrambi di testa: prima Rover e poi Nolan consentono all’Under 19 interista di proseguire il cammino nella competizione.

Comincia all’attacco l’Inter che con Gavioli va vicina al vantaggio dopo appena 10”.

La squadra di Vecchi, ben messa in campo, sfiora altre due volte il gol dell’1-0: pericoloso ancora Gavioli, poi è Adorante a rendersi protagonista con una spettacolare semi-rovesciata neutralizzata in due tempi da Adorni.

Al 25′ bello scambio tra Rover e Valietti, cross in mezzo per Gavioli che viene però murato da Di Maggio.

Al 37′ si fa vedere anche il Parma in zona offensiva con la conclusione di Garni che termina a lato alla destra di Pissardo.

Al 38′ Rover si libera in area di rigore ma nell’occasione è bravo l’estremo difensore ducale a respingere in corner.

Adorni non può nulla invece sugli sviluppi del corner seguente: buono stacco aereo di Rover, che con un colpo di testa porta meritatamente in vantaggio l’Inter.

Si riparte con Stefano Vecchi che opta per l’ingresso di Pompetti al posto dell’ammonito Danso, mentre Iori inserisce Patacchini e Longo per Di Stefano e Binini.

Al 50′ occasione per il Parma: Longo si libera sulla corsia di destra e serve Colley al centro che non trova la deviazione vincente.

Al 58′ Valietti mette in mezzo per Adorante che di testa non riesce a schiacciare verso la porta. Al 70′ azione personale di Longo che si libera di un paio di avversari ma tira debolmente: Pissardo para.

A quindici minuti dal termine Pompetti da calcio d’angolo disegna una traiettoria perfetta per Nolan che in tuffo di testa fa 2-0.

Doppio vantaggio per la squadra di Vecchi che certifica il suo predominio territoriale.

Negli ultimi minuti l’Inter controlla il match – sfiorando più volte il 3-0 – e si guadagna l’accesso all’ultimo atto del torneo dove sfiderà la Fiorentina, vittoriosa per 4-1 sulla Juventus nell’altra semifinale.

L’appuntamento con la finalissima della 70^ Coppa Carnevale è per mercoledì 28 marzo allo stadio “Torquato Bresciani” di Viareggio. A partire dalle ore 21, vi aspettiamo su Inter TV per rivivere le emozioni di Inter-Parma!

INTER-PARMA 2-0
Marcatori: 39′ Rover, 30′ st Nolan

INTER: 1 Pissardo; 22 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo; 2 Valietti (43′ st Marzupio 25), 20 Gavioli (19′ st Brignoli 8), 10 Schirò (28′ st D’Amico 26), 14 Danso (1′ st Pompetti 5), 3 Sala (43′ st Corrado 15); 7 Rover (28′ st Merola 24), 9 Adorante (19′ st Belkheir 11).
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Bagheria,13 Van Den Eynden, 17 Visconti, 23 Vergani, 28 Roric.
Allenatore: Stefano Vecchi

PARMA: 1 Adorni; 14 Dodi, 5 Di Maggio, 13 Rallo, 6 Santovito (19′ st Oberrauch); 2 Di Stefano (1′ st Patacchini 10), 15 Seck, 8 Binini (1′ st Longo 11); 17 Garni (32′ st Carniato 4), 7 Mastaj (45′ st Davitti 9), 21 Colley.
A disposizione: 12 Corvi, 16 De Meio, 18 Madonna, 23 Vecchi, 25 Djalo, 26 Rocchi.
Allenatore: Cristian Iori

Ammoniti: Danso (20′), Santovito (27′), Pompetti (27 st’), Brignoli (32′ st)

Recupero: 0 – 4′

Arbitro: Luca Massimi (sez. Termoli)
Assistenti: Guglielmi e Colizzi.

Print Friendly, PDF & Email