Vidal all’Inter? Si tratta con il Bayern, ma occhio al Milan

Ausilio entra nella fase decisiva per avere Vidal

Si tratta, ma occhio al Milan di Elliot, che cerca di infilarsi…

Arturo Vidal non è più un sogno proibito per l’Inter, non fosse altro che il cileno accetterebbe di buon grado la maglia nerazzurra. Questa la solida premessa da cui partono i dirigenti nerazzurri per imbastire la trattativa con l’ex Juve che, secondo il Corriere dello Sport,potrebbe ritoccare verso il basso lo stipendio da 8 milioni di euro che percepisce al Bayern Monaco pur di affrontare l’avventura a Milano. Un sacrificio al quale Vidal è preparato, visto che in Baviera ha chiuso.
Ma poi c’è anche il considerevole ostacolo del prezzo: una cifra vicina ai trenta milioni, dalla quale difficilmente si potrà derogare. Il contratto del giocatore, se allungato fino al 2020 come il Bayern vorrebbe – facendo scattare l’opzione – può lasciare maggiore libertà d’azione al club tedesco. L’Inter allo stato attuale dovrebbe acquistare Vidal per intero. Piero Ausilio – chiosa il quotidiano romano – ha già gettato le basi per l’eventuale affare con il suo blitz tedesco della settimana scorsa, ora dovrà lavorare ai fianchi la dirigenza dei bavaresi per limare il prezzo.

Attenzione al milan però! Dopo il passaggio nelle mani di Elliott, il Milan torna attivissimo sul mercato. Tra sogno e realtà per quanto concerne gli obiettivi in attacco, il club rossonero potrebbe dar vita a un derby di mercato con l’Inter sul fronte centrocampo: i fari del Diavolo, oltre che su Badelj, sono accesi anche su Arturo Vidal, ipotesi che riprende sostanza. Lo riporta il Corriere della Sera.

Print Friendly, PDF & Email