Vai al contenuto

L’Italia al primo posto nel ranking UEFA, ad oggi 5 squadre in Champions League

L’ottimo percorso delle italiane in questa stagione europea, contando quindi oltre alla Champions, anche Europa e Conference League, ha fatto balzare l’Italia al primo posto del ranking UEFA. Questa è senza dubbio un’ottima notizia in vista della prossima Champions League, che a partire dal prossimo vedrà ben 36 squadre partecipanti e al momento ci sarebbero cinque club italiani.

5 italiane nella prossima Champions League?

A causa del nuovo format della competizione europea più importante per club, che vedrà la scomparsa dei classici gironi da quattro squadre ognuno, a favore in un girone unico da 36 squadre, due nazioni avranno una squadra in più che potrà partecipare alla prossima Champions League. Al momento, le prime due del ranking UEFA sono Italia e Germania, dovuto al fatto che le sette squadre italiane sono ancora in corsa in tutte le competizioni, con ben sei club su sette che hanno superato la fase a gironi (tranne il Milan, che però grazie al successo ottenuto contro il Newcastle si è guadagnato un posto quantomeno ai playoff di Europa League).

La strada però è ancora lunga, e sarà importante andare avanti con più squadre possibili, e non sarà facile, soprattutto in Champions League, dove Inter, Lazio e Napoli si sono qualificate agli ottavi di finale, ma come seconde, e affronteranno avversari decisamente di alto livello. Sicuramente più chance di arrivare fino in fondo ce le hanno Atalanta, Roma e Milan in Europa League, anche se le ultime due dovranno prima affrontare un pericoloso playoff contro un club che è arrivato terzo nel proprio girone di Champions League, oltre alla Fiorentina in Conference League.

Ecco la momento la classifica completa del ranking UEFA, riportata da Tuttomercatoweb:

1. Italia 12.857
2. Germania 12.642
3. Spagna 12.187
4. Inghilterra 11.875
5. Francia 10.250
6. Turchia 10.000
7. Repubblica Ceca 10.000
8. Belgio 9.166
9. Olanda 8.600
10. Danimarca 8.500
11. Portogallo 7.500
12. Grecia 7.400
13. Israele 6.750
14. Polonia 6.625
15. Norvegia 6.000
16. Scozia 5.400
17. Slovacchia 4.750
18. Croazia 4.375
19. Azerbaigian 4.375
20. Ungheria 4.250


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto