Vai al contenuto

Manovre nerazzurre per la prossima sessione di mercato: ecco le novità

Il principale indiziato a partire per fare cassa e finanziare il prossimo mercato è sicuramente Denzel Dumfries, la cui cessione potrebbe permettere l’affondo decisivo per Bento, portiere dell’Athletico Paranaense.

Si sta programmando la prossima sessione di mercato in casa Inter, che anche quest’anno sarà a costo zero. Per poter acquistare, si dovrà prima vendere: questo il diktat della società e che negli anni, grazie a un grande lavoro di dirigenza e staff tecnico, ha comunque portato grandi risultati. Il principale candidato a partire per fare cassa è Denzel Dumfries, che potrebbe finanziare l’acquisto del portiere brasiliano Bento.

Inter, cessione in vista per Dumfries

bento inter

Secondo quanto riportato da Il Giorno, l’esterno olandese potrebbe essere ceduto nella prossima sessione di mercato. Dumfries ha il contratto in scadenza nel 2025, e ancora non si è trovato un accordo per il rinnovo. Inoltre, in questa seconda metà di stagione gli è stato spesso preferito Matteo Darmian, e quando chiamato in causa Dumfries non sempre ha fornito buone prestazioni.

Ecco che quindi potrebbe essere ceduto, in modo da fare cassa per rinforzare poi la rosa, con l’obiettivo primario che sembra essere il portiere brasiliano dell’Athletico Paranaense Bento, che ha una valutazione di circa 20 milioni. Cifra alta, ma raggiungibile in caso di cessione dell’esterno olandese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto