Vai al contenuto

Moratti, dopo l’Inter finisce anche l’era Saras: venduta a Vitol

Moratti vendita Saras. Finisce un’era per l’industria petrolifera, fondata di Angelo Moratti e poi gestita dal figlio Massimo. La famiglia, che è stata legata ai colori nerazzurri,  ha deciso di vendere l’azienda a 62 anni dalla sua fondazione.

Una decisione presa dall’ex patron dell’Inter, Massimo Moratti, e dal resto della famiglia (tra i nipoti e i figli, che facevano parte dell’azienda). I nuovi proprietari saranno gli olandesi di Vitol.

Saras, finita l’era-Moratti

L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti in una intervista

L’ex presidente nerazzurro, insieme all’Angel Capital Management (abbreviata “Acm”) e Stella Holding della famiglia Moratti, ha raggiunto l’accordo con Vitol, per la vendita del 35% del capitale dell’azienda operante nel settore dell’energia (1,75 euro per azione). Per la chiusura del negoziato si aspetta l’Opa obbligatoria (ovvero l’Offerta pubblica d’acquisto per l’azionista che detiene una partecipazione superiore al 30% del capitale dell’azienda) e poi l’ok dell’Antitrust europea.

La Saras è sempre stata legata alla famiglia Moratti. Da Angelo, storico e leggendario presidente nerazzurro, a Massimo, che ha percorso le orme del padre portando l’Inter a vincere la Champions League nel 2010 – e il conseguente Triplete, di cui solo i nerazzurri possono vantare in Italia. L’industria petrolifera, operante nel settore dell’energia, ha la sede centrale a Sarroch, comune nella provincia di Cagliari.

Fu fondata 62 anni fa proprio da Angelo Moratti, esattamente il 24 maggio 1962, con la denominazione S.A.RA.S. (Società Anonima Raffinerie Sarde), inaugurata poi nel ’66 di fronte alla presenza di Giulio Andreotti, Ministro dell’industria di allora nel terzo governo di Aldo Moro. Ora l’azienda sarà gestita dalla società olandese di commercio Vitol. Un’operazione sposata sia da Massimo Moratti che dall’amministratore delegato della società olandese, Russel Hardy.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts