Vai al contenuto

Né Marotta, né Zanetti: ecco chi sarà il nuovo presidente dell’Inter

Oaktree - obiettivi del fondo
CONDIVIDI:
Banner Libro

Sta per iniziare il nuovo corso dell’Inter gestita dal fondo Oaktree. Dopo il nuovo Cda sarà anche il momento di scegliere il nuovo presidente.

Inter news. Sta per iniziare una settimana importante per l’Inter con i dirigenti di Oaktree che, dopo un primo incontro con la dirigenza, incontreranno martedì anche Simone Inzaghi per programmare assieme il futuro.

Questo sarà il primo passo per decidere di comune accordo le scelte in vista della prossima stagione che sarà comunque ricca di impegni. Le prossime mosse sul fronte societario sarà istituire un nuovo consiglio d’amministrazione e di conseguenza un nuovo presidente.

Nei giorni scorsi si sono fatti diversi nomi, tra cui Beppe Marotta e Javier Zanetti. La figura di Zanetti sarebbe senza dubbio quella preferita dalla maggior parte dei tifosi. Una figura istituzionale che rappresenterebbe appieno i valori dell’Inter. D’altronde Zanetti viene poi da anni di vicepresidenza conseguendo anche diversi master in management che lo fanno trovare pronto per la carica.

Ma secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, l’intenzione di Oaktree sarebbe quella di puntare su un nome fra i membri di Oaktree o quantomeno un uomo di fiducia del fondo. Marotta resterebbe amministratore delegato con pieni poteri mentre vedremo Zanetti se resterà vicepresidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA