Benny Carbone: “All’Inter servono campioni”.

Importante è che chi arriva all’Inter si affezioni alla maglia.

Benny Carbone: “All’Inter servono campioni”.

Importante è che chi arriva all’Inter si affezioni alla maglia.

“Dopo il pareggio è ripartita la gara dell’Inter, la prima parte del primo tempo è stata giocata molto bene dalla Lazio, nella seconda parte l’Inter ha meritato di passare in vantaggio, la squadra nerazzurra infatti ha avuto il pallino del gioco. Santon? Entrato molto bene in partita, ha giocato palloni semplici, buona prestazione. Nuovi giocatori? Importante che chi arrivi all’Inter sia attaccato alla maglia. All’Inter servono campioni, top player, se poi anche italiani ancora meglio. L’Inter è abituata a vincere e deve vincere, i giocatori devono avere la possibilità di poterlo fare. Chi prenderei? Fare dei nomi mi sembra riduttivo, diventerebbero chiacchiere da bar. Bisogna aspettare un attimo, l’Inter ha le potenzialità per fare una squadra competitiva e tornare ad alti livelli, bisogna avere pazienza, società e ds lavoreranno per far tornare presto l’Inter ad altissimi livelli. Bisogna guardare avanti, sperando che la società il prima possibile possa rendere felici i tifosi costruendo una squadra competitiva“, le sue parole.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email