Bilancio, evidente la svolta di Suning: ritrovata solidità.

Bilanci Inter… svolta di Suning

Panoramica sui bilanci di Serie A della Gazzetta dello Sport che, nello specifico, parla anche di Inter elogiando il lavoro in tal senso di Suning. Dopo il rosso di circa 60 milioni nell’ultimo bilancio, già in miglioramento rispetto al -140,4 del 2014-15, adesso ci si aspettano ulteriori passi avanti. “Fatturato in crescita, grazie ai diritti tv, al commerciale (tra signing bonus di Pirelli e contratto di Infront) e al botteghino (+24% degli abbonamenti), ma salgono gli stipendi, da 116,4 a 124,2 milioni e restano alti gli oneri finanziari (28) – spiega la rosea -. Per il 2016-17 l’Inter prevede una perdita di 24 milioni: scomputando i costi virtuosi l’obiettivo è il pareggio ai fini fair play Uefa. Conta la ritrovata solidità patrimoniale: Suning ha immesso 142 milioni in capitale e 180 di prestito e negli ultimi mesi ancora un centinaio”.

{loadposition EDintorni}