Cagliari-Lazio 1-2 ora i biancocelesti possono solo sperare nel 4° posto

Reti di Luis Alberto e Correa per il successo della formazione capitolina.

Reti di Luis Alberto e Correa per il successo della formazione capitolina.

Cagliari-Lazio 1-2 ora i biancocelesti possono solo sperare nel 4° posto

Nel match valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A la Lazio espugna la Sardegna Arena battendo il Cagliari 2-1. Un gol per tempo per la formazione capitolina che sblocca la situazione con Luis Alberto e chiude i conti con il mancino di Correa.

 

Nel finale gol di Pavoletti che serve solo alle statistiche. Con questa vittoria la squadra di Inzaghi sale momentaneamente in settima posizione con 58 punti mentre la compagine sarda resta a metà classifica con 40 punti.

Ora la Lazio per agguantare la qualificazione champions deve sempre vincere e sperare… ma lunedì potrebbe già essere fuori dai giochi.

Cagliari-Lazio 1-2: il tabellino del match

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Romagna, Pellegrini; Deiola, Cigarini (57′ Bradaric), Padoin (57′ Cerri); Barella; Joao Pedro (77′ Castro), Pavoletti. Allenatore: Maran

LAZIO (3-5-1-1): Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (74′ Bastos); Marusic, Parolo, Badelj (62′ Cataldi), Luis Alberto (84′ Immobile), Lulic; Correa; Caicedo. Allenatore: Inzaghi

RETI: 31′ Luis Alberto (L), 53′ Correa (L), 91′ Pavoletti (C)

AMMONIZIONI: Radu, Badelj, Proto, Luiz Felipe (L), Barella, Cacciatore (C)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 0′ nel primo tempo, 5′ nel secondo tempo

STADIO: Sardegna Arena

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!