Calciomercato Inter, progetti per la sessione gennaio 2018

Nella prima parte di stagione Luciano Spalletti ha lavorato duro ed è riuscito a formare il gruppo ed a formarlo: l’Inter è oggi in una posizione favorevole per conquistare il quarto posto di champions, ma va rinforzata.

Calciomercato Inter, progetti per la sessione gennaio 2018

Nella prima parte di stagione Luciano Spalletti ha lavorato duro ed è riuscito a formare il gruppo ed a formarlo: l’Inter è oggi in una posizione favorevole per conquistare il quarto posto di champions, ma va rinforzata. 

Dall’Italia giungono a Nancino grida di dolore: la qualificazione alla prossima Champions League non è un sogno, è ormai un obiettivo reale, ma per reggere i prossimi strappi nella parte alta della classifica occorrono rinforzi. All’Inter si sta lavorando in questa direzione. Si tratta si Simone Verdi, l’Inter è sulle tracce e che sta sorprendendo davvero tutti grazie al suo gioco. I nerazzurri potrebbero affondare il colpo e lo potrebbero portare a Milano. Classe 92, altezza 1,74 metri, può giocare sia come trequartista e sia come ala sinistra o destra.

Masut Ozil: Aumentano le urla dalla savana riguardanti una possibile partenza di Mesut Ozil da Londra in occasione del calciomercato del 2018. All’Inter farebbe piacere poterlo portare a Milano nella sessione di gennaio, ma per il momento le parti sono ancora lontane, tuttavia in estate il nazionale tedesco farà sicuramente le valigie, anche perché a giugno gli scadrà il contratto. Si potrebbe però fare anche a gennaio: interessanti le parole di Martin Keown, ex difensore proprio dell’Arsenal, che parlando ai microfoni di BBC Radio ha ammesso: «Ozil penso che per certi aspetti, psicologicamente, abbia già lasciato il club. E forse Wenger sta cercando di trovare il miglior accordo per ricavarne il massimo sul piano economico dalla sua cessione». L’Inter è una delle squadre più interessate all’ex Real Madrid, visto che nella rosa di Spalletti manca proprio un giocatore dalle sue qualità. In corso Vittorio Emanuele hanno già iniziato le operazioni per assicurarsi il giocatore a Gennaio, l’acquisizione nel mercato estivo potrebbe non interessare più l’Inter…Operazione ed accordo al momento difficili, da seguire.

Un aiuto concreto potrebbe arrivare dallo Jangsu: la compagine cinese ha la stessa proprietà di quella di corso Vittorio Emanuele, appunto Suning, e di conseguenza potrebbe fare un favore proprio agli interisti. La rosa di Spalletti necessita di un innesto in particolare sulla trequarti, e nel Jiangsu potrebbe fare le valigie uno fra Ramires, Alex Teixeira e Martinez. Tutti e tre sono ovviamente extracomunitari e in Cina si possono schierare solo tre giocatori extra a partita, di conseguenza vengono considerati degli esuberi. L’Inter ha una casella libera e potrebbe appunto approfittarne, ripetendo di fatto l’operazione Sainsbury, ma al contrario. In quel caso, infatti, l’Inter fece un favore al Jiangsu che necessitava di prestare un giocatore, mentre ora la squadra meneghina avrebbe proprio bisogno di un innesto. Parrebbe che questi siano i profili che l’Inter sta seguendo con attenzione…

Stai tuned…

{loadposition adorizzontale}

{loadposition adorizzontale}

Print Friendly, PDF & Email