Champions: Copenaghen – Brugge 4-0

Sonora vittoria dei danesi… 


Un’occasione per parte nella prima frazione del match. Al 12’ è Cornelius a sfiorare la rete per i padroni di casa, con Poulin che salva sul colpo di testa avversario. Al 21’ sono invece gli ospiti ad andare a un passo dal gol, sempre di testa, con Claudemir. Il Copenaghen sblocca la gara in avvio di ripresa grazie a un autogol di Denswill: Verbic prova il cross rasoterra in area di rigore, ma il numero 24 devia il pallone nella propria porta. D all in poi succede di tutto. Calcio di rigore concesso al Copenaghen per fallo di Denswill su Santander, ma dal dischetto Augustinsston sbaglia. Poco dopo, però, arriva il 2-0 con Delaney. Al 69’ arriva anche il 3-0 firmato da Santander di testa sugli sviluppi di un corner. In pieno recupero arriva anche il poker di Jorgensen. 

Rassegna Stampa Champions – Fonte SPORTNOTIZIE24

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email