Champions League Manchester Utd-Barcellona 0-1 andata quarti di finale

Champions League Manchester Utd-Barcellona 0-1 andata quarti di finale

Manchester Utd-Barcellona , andata quarti di Champions

Il Barcellona passa con un gol di scarto, all’Old Trafford. Decide l’autorete di Shaw

Champions League Manchester Utd-Barcellona 0-1 andata quarti di finale

Il Barcellona si impone per 1-0 sul campo del Manchester United nel match d’andata dei quarti di finale di Champions League e compie un piccolo, ma significativo passo in avanti verso la qualificazione alle semifinali della massima competizione continentale per club.

 

Match che non ha deluso le attese quello dell’Old Trafford, con le due squadre che, per larghi tratti della contesa, si sono sfidate a viso aperto e a ritmi decisamente elevati. Meglio il Barça in avvio, grazie al suo proverbiale possesso palla. I catalani nei primi minuti dettano i tempi e costringono i Red Devils a chiudersi nella propria metà campo per poi tentare di ripartire in contropiede. Quando i blaugrana passano in vantaggio al 13’ grazie ad un’autorete di Shaw (decisivo nell’occasione l’intervento del VAR) si ha la sensazione che la sfida sia ormai già incanalata nella giusta direzione per gli ospiti, il goal subito però di fatto trasforma lo United.

La compagine inglese riesce ad aumentare i giri del suo motore e a guadagnare metri sul campo e la cosa rende la gara certamente più vibrante. Il Barcellona fatica a riproporre il giro palla dei primissimi minuti, ma riesce tuttavia a rendersi pericoloso quando riparte. Il finale di frazione è equilibrato, ma il risultato non cambia, si va negli spogliatoi con Messi e compagni avanti di un goal.

Nella ripresa la partita non cambia, ma questa volta è il Manchester United a partire decisamente meglio. I Red Devils spingono forte, costringono l’avversario all’angolo e più volte si avvicinano in maniera pericolosa dalle parti di ter Stegen. Il Barcellona fatica, ma non perde la calma e con il passare dei minuti riacquisisce sicurezza in fase di palleggio. Gli uomini di Valverde tornano ad alzare il loro baricentro e vanno anche vicini per due volte al raddoppio prima con Suarez poi con Jordi Alba.

Il tecnico blaugrana ridisegna anche la squadra e si copre alla difesa del pari inserendo Vidal e Sergi Roberto e la mossa porta i frutti sperati. L’azione dello United perde infatti in intensità e le chance per arrivare al pareggio, nonostante il tentativo di forcing finale, diminuiscono sensibilmente.

MANCHESTER UNITED-BARCELLONA 0-1, le note di gara

Marcatori: 12’ aut. Shaw

MANCHESTER UNITED (3-5-2): De Gea 7; Young 6, Lindelöf 6, Smalling 6; Dalot 6 (74’ Lingard 5,5), Fred 6, Pogba 6,5, McTominay 6, Shaw 5; Rashford 5,5 (85’ Pereira SV), Lukaku 5,5 (67’ Martial 5,5). Allenatore: Solskjaer

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen 6,5; Semedo 6,5, Pique 7, Lenglet 5,5, Jordi Alba 6,5; Rakitic 6, Busquets 6,5 (93’ Alena SV), Arthur 6,5 (65’ Sergi Roberto 6); Messi 6,5, Suarez 6,5, Coutinho 6 (65’ Vidal 6). Allenatore: Valverde

Arbitro: Rocchi (ITA)

Ammoniti: Busquets (B), Shaw (M), Vidal (B), Lingard (M), Smalling (M)

Espulsi: nessuno

Palla di Busquets in area, Messi la stoppa dolcemente, si gira e trova sul secondo palo Suarez che di testa insacca. Sfera leggermente deviata da Shaw prima di varcare la linea. Goal in un primo momento annullato da Rocchi, ma poi convalidato con l’ausilio del VAR.

 

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

Fonte Goal.com