Compagnoni: sorpresi dell’arrivo di Eder

Maurizio Compagnoni, telecronista ed opinionista per Sky ha espresso i suoi dubbi sul mercato di gennaio dell’Inter, in particolare sull’arrivo di Eder:

 

Maurizio Compagnoni, telecronista ed opinionista per Sky ha espresso i suoi dubbi sul mercato di gennaio dell’Inter, in particolare sull’arrivo di Eder: “Siamo rimasti tutti perplessi sul mercato dell’Inter di gennaio. Eder prima o poi dimostrerà quanto vale, ma noi credevamo che servisse qualità a centrocampo o serviva un altro giocatore, un centrocampista esterno, c’è solo Biabiany in quel ruolo, non credevamo arrivasse un attaccante. Mancini credeva di giocare in un altro modo in quel momento, poi ha capito che gioca meglio con il doppio mediano, due esterni offensivi e una punta”.