Cordoba: Inter devi crederci

L’ex nerazzurro Ivan Cordoba ha confessato alla Gazzetta dello Sport che crede molto alla possibilità che l’Inter riesca a raggiungere il terzo posto e sprona l’intero ambiente:

 

L’ex nerazzurro Ivan Cordoba ha confessato alla Gazzetta dello Sport che crede molto alla possibilità che l’Inter riesca a raggiungere il terzo posto e sprona l’intero ambiente: “L’ultima cosa che si può fare e non crederci: se sei all’Inter devi pensare al massimo. Quando si indossa questa maglia bisogna pensare dal primo giorno agli obiettivi più importanti e finché si ha la possibilità è bene lavorare per quelli. Dopo, alla fine, si vedrà dove si sarà arrivati, ma è una responsabilità grande e anche una soddisfazione bella se se riesci ad arrivare al terzo posto”.

In riferimento al suo connazionale ha dichiarato: “Sono molto contento per Jaison Murillo perché un connazionale che sta facendo molto bene e che apre le porte ancora di più per altri giocatori. Sarei molto felice se dovesse rimanere all’Inter perché ovviamente ci tengo che possa fare molto bene nei prossimi anni e si prenda le soddisfazioni in nerazzurro. Però dipende da lui”.

Guardando alla possibilità di un ritorno in Italia del campione svedese si è mostrato molto pessimista: “Non penso che Zlatan Ibrahimovic smetterà perché si diverte ancora molto. Lui è uno che dice sempre quello che pensa e qualcosina di vero c’è, ma non credo che possa smettere perché sta bene, gioca ed è importante per la sua squadra. Non so se in questo momento una squadra italiana si possa permettere un giocatore come Zlatan, sinceramente in questo momento non credo”.

Print Friendly, PDF & Email